HOME

L’AZIENDA

SUPPORTO AL CANTIERE

PRODOTTI

Materiali Edili

Ferramenta

Colorificio

Stufe e Caminetti

Abbigliamento e antinfortunistica

PARTNER

CONTATTI

 

Colorificio

Vieni a visitare il nostro reparto colorificio

Il reparto colorificio interno ad ogni punto vendita, anche grazie a tintometri professionali, è in grado di soddisfare le molteplici esigenze della clientela sul tema colore e pitture: i materiali trattatati a magazzino in effetti sono tantissimi e spaziano praticamente a 360° su tutto il mondo del colore. Dagli smalti all’acqua a quelli al solvente, alcuni dei quali con proprietà specifiche per ambienti alimentari, prodotti per il legno con diversi trattamenti sia marini che industriali.

Tra le pitture per interni, oltre alle tradizionali pitture a tempera, offriamo idropitture traspiranti, pitture di elevata qualità per risolvere problematiche di muffa, cicli sanitizzanti, igienizzanti e termici, pitture lavabili e semilavabili, pitture silossaniche specifiche per cicli deumidificanti. Per le pareti esterne proponiamo prodotti a base quarzo, tradizionale o additivato contro smog, alghe e batteri, prodotti elastomerici per eliminare cavillature e imperfezioni nelle pareti, rivestimenti plastici continui comunemente denominati intonachini con granulometrie che spaziano da 1 mm ad 1,5 mm. La nostra gamma prevede poi anche resine per pavimenti e pareti industriali, epossidiche o poliuretaniche per cicli a bassi ed alti spessori, mentre per ambienti residenziali proponiamo cicli con resine decorative additivate con quarzo o cemento.

 

 

Il Tintometro, crea il tuo colore personalizzato

 

Il tintometro è un macchinario che permette di creare colori su misura e di replicare con assoluta precisione ogni tipologia di tinta, mantenendo assoluta fedeltà al colore di partenza. Oltre a replicare colori primari e secondari, partendo da una mazzetta, il tintometro permette di ottenere anche colori personalizzati. La precisione scongiura il rischi di errore “umano”. Quando in passato la realizzazione delle tinte veniva fatta a mano, mescolando diverse porzioni di colore, l’eventualità di un errore era abbastanza elevata; cosa oggi assolutamente impossibile.

Come prima cosa, si sceglierà il colore che si vorrà ottenere, indicando la tinta all’operatore.

 

 

A questo punto, a seconda delle caratteristiche del supporto e della tipologia di ambiente in cui sarà applicata la pittura, verrà valutata la base più adeguata da utilizzare. Quest’ultima potrà essere una pittura murale, uno smalto all’acqua o al solvente, in quanto il tintometro può essere utilizzato generalmente per realizzare ogni tipologia di vernice.

Grazie all’uso del tintometro, quindi, si riesce a realizzare un colore assolutamente preciso e che corrisponderà a ciò che sarà stato richiesto in fase di valutazione.

Al termine della procedura riceverai i riferimenti colore ed un campione utile per ogni tuo test o verifica.

 

 

 

 

Scopri come funziona

 

 

 

 

Contattaci